Post in evidenza

Il cartone animato per bambini più bello del mondo

Sicuramente è uno dei più bei cartoni animati per bambini del mondo. PRESENTAZIONE DI SKINNY E DEL SUO MONDO Skinny è un piccolo del...

2012-01-11

/*-*\ La stupidità della guerra , GUERNICA di PABLO PICASSO

Guernica di Pablo Picasso
Uno dei più famosi lavori di Picasso è "Guernica", tela dedicata al bombardamento della cittadina basca di Guernica ad opera dei tedeschi, in cui sono rappresentate la disumanità, la brutalità e la disperazione della guerra. Quello di Guernica fu infatti il primo bombardamento aereo contro una popolazione civile inerme che la storia ricordi.
dipinto nel 1937
Le figure si affollano, si scontrano con gli animali, fuggono e lanciano grida di dolore. Al centro del dipinto c'è il cavallo, che nella mitologia spagnola rappresenta il popolo, ferito a morte, si contorce e lancia urli terribili verso l'alto dove un lampadario che diffonde raggi di luce seghettata sembra alludere ad una specie di occhio di Dio che ha come pupilla la lampadina. Sotto il cavallo sono disseminati brandelli umani tra cui una mano con i segni della vita spezzati. Sul lato sinistro il toro, che simboleggia la brutalità si torce e sovrasta la donna che piange il figlio morto che tiene in grembo. In alto a destra da un edificio si sprigionano lingue di fuoco che sembrano affilati aculei.


Picasso nel gennaio del 1962
Al centro la lampada a petrolio simboleggia la regressione della civiltà. La rappresentazione spaziale frantumata in diversi tagli prospettici slegati tra loro. I volumi sono prima scomposti e ricomposti con un metodo cubista e poi ritagliati con il il segno tipico di Picasso.La complessa,quasi confusa, percezione dello spazio e delle forme dà sensazione che i fatti avvengano ovunque. L'aspetto che più colpisce al primo sguardo è la mancanza di colori infatti sono stati usati solamente i bianchi, i neri ed i grigi ma subito da deformazione delle figuree la composizione agitata assorbono l'attenzione dell'osservatore e lo coinvolgono nel dramma.
Con una linea riesce a mettere in evidenza il torcersi, lo spezzarsi e il ripiegarsi delle figure, la deformazione delle proporzioni, gli andamenti spigolosi e le reinvenzioni fantastiche. 




Il dipinto si differenzia in zone di luce, di ombra e intermedie creando così un contrasto netto, senza chiaroscuri e morbidezze. Le forme risultano schiacciate, ritagliate nello spazio in modo che le parti animali e umane si sovrappongano.
Pablo Diego José Francisco de Paula Juan Nepomuceno María de los Remedios Cipriano de la Santisima Trinidàd Ruiz y Annibali Picasso, semplicemente noto come Pablo Picasso (Málaga, 25 ottobre 1881 – Mougins, 8 aprile 1973) è stato un pittore, scultore e litografo spagnolo di fama mondiale, considerato uno dei maestri della pittura del XX secolo. Usava dire agli amici di considerarsi «anche un poeta». Picasso è figlio di María Picasso López e di José Ruiz Blasco, anch'egli pittore ed insegnante.