Post in evidenza

Il cartone animato per bambini più bello del mondo

Sicuramente è uno dei più bei cartoni animati per bambini del mondo. PRESENTAZIONE DI SKINNY E DEL SUO MONDO Skinny è un piccolo del...

2015-09-24

Come scegliere cuffie wireless


Vuoi acquistare delle cuffie wireless per il tuo PC ma hai paura di incappare in prodotti di scarsa qualità? Non hai ancora capito bene le differenze tecniche che ci sono fra tutte le cuffie in vendita negli store di elettronica? OK, è arrivato il momento di fare un po’ di chiarezza.
Prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come scegliere le migliori cuffie senza fili per il tuo computer, o anche per il tuo smartphone e qualsiasi console per videogiochi, senza spendere un patrimonio. Si può fare!
Cominciamo dal lato tecnico. Prima di vedere in dettaglio alcuni modelli di cuffie wireless fra quelli che offrono il miglior rapporto qualità-prezzo, è bene chiarire alcuni aspetti fondamentali che possono contraddistinguere un tipo di cuffie dall’altro. Fra questi c’è il numero dei canali audio supportati.
Esistono fondamentalmente cinque tipi di cuffie: quelle stereo che hanno due speaker (uno per orecchio), quelle 5.1 virtuali che hanno due speaker ma simulano il suono dei sistemi audio 5.1, quelle 5.1 reali con quattro speaker per orecchio e quelle 7.1 virtuali o reali (con 10 speaker). Per la musica sono particolarmente indicate le cuffie stereo, mentre per le attività di gaming o la visione di film possono risultare più indicate le altre.
Bisogna poi fare una distinzione tra cuffie apertesemiaperte e chiuse. Come intuibile abbastanza facilmente, le cuffie chiuse assicurano il massimo grado d’isolamento acustico (non lasciano passare suoni dall’esterno e non fanno sentire a chi c’è intorno ciò che si sta ascoltando) ma possono dar fastidio a chi non è abituato a portarle, quelle aperte invece garantiscono un maggior comfort ma non isolano il suono. Quelle semiaperte cercano di fornire un buon compromesso fra le prime due.
Per quanto riguarda la “portata” delle cuffie wireless, ossia la distanza alla quale sono in grado di funzionare, tutto dipende dal sistema usato per trasmettere il segnale audio. Le cuffie che utilizzano un sistema a infrarossi sono generalmente economiche ma hanno una portata piuttosto limitata, mentre quelle a radiofrequenza pur non alzando di molto il prezzo riescono ad avere un raggio d’azione maggiore (generalmente 100 metri, superano anche grossi ostacoli). Ci sono poi le cuffie che sfruttano sistemi digitali come il Bluetooth e le reti Wi-Fi: le prime hanno prezzi ragionevoli ma non hanno una portata particolarmente vasta, inoltre comprimono il segnale audio che viene riprodotto; quelle Wi-Fi rappresentano il meglio che attualmente offre il mercato, non comprimono il segnale, hanno un raggio d’azione vasto ma hanno dei prezzi piuttosto elevati.
Altri parametri da tenere in considerazione nella scelta di un paio di cuffie sono quelli relativi all’alimentazione – che può essere con batterie ricaricabili o batteria interna – e il design. Scegli le cuffie in base ai tuoi gusti estetici ma ancor di più in base al loro grado di comodità, devono adattarsi alla forma della tua testa ed essere “compatibili” con tutte le tue esigenze e necessità. Ad esempio, se porti gli occhiali devi fare attenzione ad acquistare delle cuffie comode, possibilmente regolabili, che non ti facciano provare fastidio ogni volta che le indossi. Sono questi dettagli a fare la differenza.
Adesso, come preannunciato, vediamo alcuni modelli di cuffie wireless in grado di garantire un buon rapporto qualità-prezzo. Valuta quelli più adatti alle tue esigenze e ai dispositivi di destinazione (PC, console per videogiochi eccetera).



  • Meliconi HP 300 Professional – cuffie wireless per PC, TV, dispositivi mobili e console per videogiochi di tipo stereo con portata di 100 metri. Costano circa 40 euro.
  • Logitech G930 – headset per il gaming dotato di suono 7.1 virtuale e microfono integrato. Prezzi a partire da 120 euro.
  • Philips SHB9100/00 – cuffie Bluetooth stereo per PC e dispositivi mobili, di tipo stereo. Costano circa 80 euro.
  • Thomson WHP1211 – cuffie stereo a infrarossi adatte a tutti i dispositivi. Prezzi a partire da 34 euro.
  • Sony MDR-DS6500 – cuffie wireless a radiofrequenza con 100 metri di portata e audio 7.1 virtuale. Costano 155 euro circa.
  • AKG K830 – cuffie stereo Bluetooth compatibile con tutti i principali dispositivi mobili. Prezzi a partire da 93 euro.
  • Sennheiser RS160 – cuffia wireless stereo che sfrutta la tecnologia digitale Kleer che non attua nessun tipo di compressione. Portata di 20 metri. Prezzi a partire da 161 euro.
  • Beats by Dr. Dre Wireless – il prezzo non è fra i più abbordabili (circa 210 euro) ma sotto il punto di vista della qualità è difficile chiedere di meglio. Connettività Bluetooth, compatibile con tutti i device.