2015-09-28

COOPVOCE informazioni e storia società



In seguito all’accordo tra Coop Italia e Telecom Italia, nel giugno 2007 nasce l'operatore di telefonia mobile CoopVoce. Grazie alla presenza del primo investitore citato, la compagnia può garantire una serietà e un’affidabilità indiscussa, grazie al secondo invece una copertura del 99,8% su tutto il territorio italiano, appoggiandosi appunto sulle reti Telecom.
I servizi di CoopVoce sono indirizzati sia ai privati sia alle aziende e ai professionisti con partita Iva. La compagnia ha anche allargato le proprie promozioni in modo da permettere ai clienti di scegliere un'offerta congiunta e distinguere il traffico aziendale da quello personale. Parliamo quindi di Coop Duo, un servizio che non necessita di costi aggiuntivi di attivazione e che tramite il semplice prefisso 4142 da digitare prima del numero da contattare, permette di scegliere se effettuare la chiamata a livello aziendale o personale.
Per diventare possessori di una carta prepagata è necessario recarsi presso uno dei punti vendita Coop o chiamare il numero verde, mentre per le modalità di ricarica ci sono diverse opzioni, da quelle mediante carta Bancomat, all’addebito sulla carta di conto corrente o più semplicemente recandosi presso una ricevitoria Sisal o Lottomatica.
Nel 2013 CoopVoce aveva registrato più di 425mila clienti, offrendo un servizio ricaricabile ma con l’opportunità di abbonamento senza nessuna tassa governativa aggiuntiva e soprattutto un conto unico per tutte le Sim aziendali, con la possibilità di controllare il traffico speso singolarmente tramite  il portale Internet.



L’offerta mirata per le aziende è proprio la 1 cent Impresa, una promozione che garantisce chiamate e sms gratuiti verso gli altri numeri aziendali, 1 gb di Internet, con la possibilità di aumentarne il traffico e il costo di solo 1 cent per sms e chiamate verso i numeri nazionali senza scatto alla risposta.