Post in evidenza

Il cartone animato per bambini più bello del mondo

Sicuramente è uno dei più bei cartoni animati per bambini del mondo. PRESENTAZIONE DI SKINNY E DEL SUO MONDO Skinny è un piccolo del...

2015-09-26

Risparmiare sulla assicurazione RCA per auto


Se l’abolizione del tacito rinnovo è venuta in nostro soccorso permettendoci di cambiare compagnia più agevolmente, perché privarci di questa possibilità? Le promozioni migliori sono proprio quelle dedicate ai nuovi clienti e cambiare spesso compagnia può farci risparmiare sull’assicurazione auto anche diverse centinaia di euro. Attenzione però: per trovare la soluzione giusta è indispensabile informarsi sui prodotti presenti sul mercato. Per farlo vi consigliamo di rivolgervi agli esperti del risparmio di Supermoney, unico comparatore italiano accreditato da Agcom.
Punta sull’online, ma occhio alle truffe! Le compagnie assicurative online offrono condizioni generalmente più vantaggiose rispetto a quelle tradizionali, complici i minori costi che devono sostenere. Ottima idea dunque rivolgersi a loro per risparmiare sull’assicurazione auto, ma sempre con le dovute attenzioni. Va bene la convenienza, ma se il preventivo proposto fosse meno caro di una spesa al supermercato qualche dubbio dovrebbe proprio venirci.
In questi casi, meglio dare una controllata veloce sul sito dell’Ivass a quali compagnie sono davvero autorizzate ad operare in Italia. Non sono rari, infatti, i casi di compagnie fantasma che propongono condizioni incredibilmente vantaggiose per attirare clienti in quella che, a tutti gli effetti, è una truffa online.
Scegli le garanzie accessorie in modo intelligente! Oltre alla copertura Rca, esistono numerose garanzie aggiuntive tra le quali è possibile scegliere. Ricordiamoci però che non esistono garanzie utili per tutti allo stesso modo, ma che ogni caso va valutato a sé. Se si abita in un paesino di poche centinaia di anime dove tutti si conoscono e nessuno si fa gli affari suoi, diciamo che forse la polizza Furto e Incendio non fa per noi. Stesso discorso se la nostra auto è stata immatricolata lo stesso anno della cabriolet dei Flinstones o se è tenuta insieme soltanto da nastro adesivo e preghiere.



Scatola nera, quella sconosciuta! Va bene, a nessuno fa piacere sentirsi “controllato” dalla tecnologia stile Big Brother, ma in questo caso il discorso è diverso. La scatola nera è un dispositivo capace di monitorare il nostro comportamento alla guida, registrando e inviando informazioni dettagliate alla nostra compagnia. Questa, rassicurata dal fatto che non potremmo truffarla neanche volendo, ci offrirà condizioni più vantaggiose, garantendoci un risparmio annuale di circa un centinaio di euro.
Se usi poco l’auto, preferisci i prodotti giornalieri o chilometrici! Esistono polizze che consentono di ridurre il periodo di assicurazione dell’auto, limitandolo a pochi giorni o mesi. Sono l’ideale per chi, ad esempio, utilizza l’auto solo d’inverno perché magari in estate preferisce spostarsi in bicicletta. Oltre alle polizze temporanee esistono anche quelle chilometriche: più strada fai, più paghi. Conveniente, no?