Post in evidenza

Il cartone animato per bambini più bello del mondo

Sicuramente è uno dei più bei cartoni animati per bambini del mondo. PRESENTAZIONE DI SKINNY E DEL SUO MONDO Skinny è un piccolo del...

2015-09-24

Scaricare Whatsapp e come funziona


Forse è una delle APP più utili e interessanti tra le milioni che esistono.Disponibile per Android, iPhone, Windows Phone e altre piattaforme mobile,WhatsApp è una popolarissima applicazione per smartphone che consente di inviare (e ricevere) messaggi gratuiti via Internet. Supporta anche le chat di gruppo e la condivisione di contenuti multimediali, come foto e messaggi audio.
Si può scaricare e utilizzare gratis per un anno. Trascorso questo periodo, è necessario sottoscrivere un abbonamento pay della durata di un anno, tre anni o cinque anni per continuare a utilizzare il servizio. Vediamo in dettaglio come funziona.
Per scaricare WhatsApp sul tuo telefonino, non devi far altro che aprire l’App StoreGoogle Play o il servizio analogo presente sul tuo smartphone e cercare l’applicazione all’interno di quest’ultimo. Ad installazione completata, avvia WhatsApp e segui la procedura di configurazione guidata del servizio, attraverso la quale potrai attivare il tuo account.
Nella prima schermata che si apre, pigia dunque sul pulsante Conferma e continua. Dopodiché digita il tuo numero di telefono e premi OK due volte consecutive per avviare la procedura di attivazione dell’account: dovrai aspettare c un conto alla rovescia di massimo 5 minuti.
Una volta eseguita l’attivazione dell’account, devi inserire le informazioni relative al tuo profilo personale nella schermata che si apre, vale a dire il tuo nome (quello che verrà visualizzato dagli altri utenti di WhatsApp) e la tua foto. Infine, pigia sul pulsante Successivo e il gioco è fatto.
WhatsApp analizza automaticamente la rubrica del telefono e aggiunge ai contatti le persone che sono iscritte al servizio, pertanto puoi cominciare a scambiare messaggi gratis con queste ultime semplicemente pigiando sull’icona Nuova chat collocata in alto a destra e selezionando il nome dell’amico al quale vuoi scrivere dalla schermata che si apre.
Puoi digitare messaggi senza limiti di caratteri e inviare allegati multimediali di qualsiasi genere. Tenendo premuta l’icona del microfono che si trova in basso a destra puoi registrare e spedire dei messaggi vocali, mentre premendo l’icona della graffetta collocata in alto a destra puoi scegliere se inviare foto (da scattare “al volo” o scegliere dalla libreria del telefono), video o altri elementi multimediali.
Quando il destinatario riceve legge un messaggio, vedrai comparire un segno di spunta () sotto quest’ultimo con la data della visualizzazione. Inoltre, nella barra che si trova in cima alla schermata di composizione dei messaggi puoi visualizzare la data in cui il contatto selezionato si è connesso per l’ultima volta a WhatsApp.
Oltre ai messaggi singoli, puoi anche creare delle chat di gruppo e inviare un messaggio a più destinatari contemporaneamente (broadcast). Nel primo caso, devi premere il tasto Menu del telefono e selezionare la voce Nuovo gruppo dal menu che compare. Nel secondo caso, devi pigiare sul pulsante Nuova chat, tenere premuto per un paio di secondi il dito su uno dei contatti a cui desideri inviare il messaggio e proseguire selezionando gli altri destinatari. Infine, premi sull’icona del megafono collocata in alto a destra e digita il tuo messaggio.
Puoi anche personalizzare l’aspetto di WhatsApp cambiando lo sfondo delle chat e le dimensioni dei caratteri di scrittura. Per fare ciò, recati nelle Impostazionidella app (premendo il tasto Menu del telefono) e seleziona la voce Impostazioni chat dalla schermata che si apre. Pigia dunque sulla dicitura Sfondo per selezionare l’immagine da usare nelle conversazioni e sulla dicitura Dimensione font per regolare le dimensioni delle scritte. Se utilizzi Android, dovrai scaricare un pacchetto di wallpaper per WhatsApp dal Play Store.



Nelle impostazioni di WhatsApp, recandoti nella sezione Notifiche, puoi anche scegliere in quali casi visualizzare le notifiche di WhatsApp e che tipo di notifiche utilizzare (suoneria, vibrazione, ecc.). 
Come già detto in precedenza, dopo il primo anno di utilizzo gratuito occorre pagareWhatsApp sottoscrivendo un apposito abbonamento se si vuole continuare ad usarlo. Come si fa ad iscriversi? Nulla di più facile. Premi il tasto Menu dello smartphone e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare.
Nella schermata che si apre, seleziona la voce Account > Info pagamento, metti il segno di spunta accanto al tipo di abbonamento che desideri sottoscrivere (1 anno a 0,89 euro; 3 anni a 2,40 euro oppure 5 anni a 3,34 euro) e scegli il sistema di pagamento che desideri utilizzare. Puoi scegliere fra PayPal e Google Wallet oppure puoi inviare un URL per il pagamento al PC.