Post in evidenza

Il cartone animato per bambini più bello del mondo

Sicuramente è uno dei più bei cartoni animati per bambini del mondo. PRESENTAZIONE DI SKINNY E DEL SUO MONDO Skinny è un piccolo del...

2012-04-29

Saranno assunti 300000 infermieri


Gli infermieri sono molto richiesti ma anche sottopagati

Il mestiere del futuro? L'infermiere. Sembra essere questo il risultato di uno studio realizzato dal Censis, che ha appurato come la professione infermieristica attragga sempre più giovani promettendo disponibilità di posti di lavoro e una considerazione sociale in crescita nel prossimo futuro.
Il futuro della sanità poggerà sugli infermieri
Stando alle rilevazioni condotte dal Censis e raccolte nel rapporto sulle professioni infermieristiche voluto dall’Ipasvi (l’associazione collegi infermieri, al giorno d'oggi il corso di laurea in scienze infermieristiche gode di una fortuna crescente, con nove italiani su dieci pronti a incoraggiare il proprio figlio a iscriversi a tale facoltà. A stuzzicare i desideri dei genitori, probabilmente, sono le prospettive professionali: le statistiche attestanco che, a un anno dal conseguimento del titolo, il 90% dei laureati in scienze infermieristiche trova lavoro.
Secondo il rapporto del Censis, inoltre, le opportunità occupazionali sono destinate a crescere nel prossimo futuro. Lo studio ipotizza che entro il 2020 l'Italia avrà bisogno di 266mila infermieri in più di quelli attivi attualmente.
Le previsioni della ricerca trovano conferma nell'opinione degli italiani. Il 68,5% degli abitanti del Belpaese ritiene infatti che ci siano troppo pochi infermieri, mentre due italiani su tre sono convinti che l'imposizione del numero chiuso alle facoltà di scienze infermieristiche sia un errore, perché la necessità di infermieri sarà via via crescente andando in contro al futuro.

Se le opportunità professionali non mancano, gli infermieri hanno qualcosa da recriminare dal punto di vista economico: solo l’8,6% degli italiani ritiene che la professione infermieristica sia ben retribuita, mentre il 38% del campione intervistato ha affermato che gli infermieri guadagnano poco. Per la maggioranza degli italiani (71%), tuttavia, il futuro vedrà gli infermieri ottenere maggior riconoscimento, tanto nel pubblico, quanto nel provato, tanto nel lavoro dipendente, quanto in quello autonomo.


tratto da borsaitaliana.it

In rete la protesta contro la Barilla

Parte dalla rete la protesta contro l’Impresa di prodotti alimentari più famosa d’Italia: la Barilla.

L’azienda, non più italiana ma americana, usa grano con tassi di micotossine altissimo, e quindi ammuffito, derivante da lunghi stoccaggi, al prezzo più basso possibile.
Ma perché accade ciò?
La storia risale al 2006 quando l’Unione Europea decise di alzare i livelli di micotossine presenti nel grano duro in modo che anche gli altri paesi, con climi più sfavorevoli, potessero produrlo. Una decisione basata su fini puramente commerciali. Oltre ad impoverire la qualità dei prodotti, infatti, la manovra rappresentò un duro colpo per i contadini del Sud Italia. Quest’ultimi, il cui grano non conteneva micotossine poiché lavorato naturalmente, furono meccanicamente esclusi dal mercato europeo.
Il discorso però era, ed è, diverso per i paesi d’oltreoceano. Per l’esportazione del prodotto in Usa e in Canada i parametri cambiano. In questo caso il grano deve avere un tasso di micotossine pari alla metà di quello accettato dalla UE per le importazioni.


In questo modo è successo che:
I prezzi internazionali del grano duro di riflesso sono crollati, circostanza favorevole per i commercianti italiani ed i monopolisti internazionali che hanno potuto acquistare il grano al prezzo più basso possibile dai contadini meridionali, messi alle strette dalle direttive europee. Questi stessi imprenditori hanno esportato poi il grano italiano migliore all’estero, lucrando sul prezzo, per poi portare da noi prodotti realizzati con il grano ammuffito, accumulatosi nei depositi, e radioattivo.
Alla luce di ciò il web, attraverso i social network, sta diffondendo il messaggio per boicottare la Barilla, principale azienda responsabile di questo disastro alimentare, incentivando gli utenti ad acquistare solo prodotti graminacei coltivati nello stivale e di agricoltura biologica.
Operazione non semplice visto che la Barilla è presente nel mondo con i marchi con il più alto valore commerciale: Motta, Essere, Gran Pavesi, le Tre Marie, le Spighe, Mulino Bianco, Pavesini, Voiello, Panem.
La protesta sta raccogliendo consensi e già esistono liste di discussione dove è possibile trovare un’ alternativa di prodotti, completamente realizzati in Italia e non OGM, da poter sostituire al colosso americano.


fonte nocensura.com

2012-04-08

Con il FOREX si guadagna facilmente ?


Molti si avvicinano al mercato delle valute forex con il chiaro intento di guadagnare denaro. Per un principiante di questo settore, che ha sentito poco sul mercato valutario mondiale, il Forex potrebbe sembrare un settore un po’ troppo complicato dove entrare ed iniziare a guadagnare denaro, magari da casa e magari in breve tempo.
Quando si vuole entrare nel mercato delle valute, per prima cosa solitamente si leggono un po’ di informazioni su internet per capire come funziona. Il secondo passo è quello di scegliere un broker e di aprire un conto demo.
Arrivati a questo punto, il timore che il Forex sia complesso si trasforma in convinzione che sia invece un settore molto semplice dove guadagnare denaro, addirittura uno in cui è possibile guadagnare molto denaro mentre si dorme.
Per la maggior parte dei trader, dopo aver fatto diverse settimane di esperienza, sia con un account demo ma soprattutto con un account Forex reale, la convinzione che il mercato delle valute sia semplice svanisce e viene sostituito nuovamente dalla convinzione che sia complesso. Sono pochi i trader in grado di operare in maniera organizzata e persistente, fino a rendere il forex un settore effettivamente redditizio. Per la maggior parte di coloro che tentano, il mercato delle valute rimane negativo.
Mentre è sicuramente possibile guadagnare soldi dal trading sul Forex, non si tratta sicuramente di una cosa facile, che puoi fare dall’oggi al domani. Il Forex non è un modo per arricchirsi rapidamente e non può essere trattato come una semplice attività di hobby. Prima di avere successo bisogna ovviamente studiare il mercato valutario e capire in che maniera poter operare concretamente e positivamente. Come in tutte le cose, avere la giusta esperienza è una cosa che ti permetterà di poter arrivare più velocemente ed in maniera migliore al guadagno

leggi anche COME SI FA A INVESTIRE NEL FOREX

2012-04-07

Risparmiare sulla benzina , le POMPE BIANCHE

















In fondo al post, il link per poter vedere tutte le pompe bianche sul territorio italiano.

Il costo del carburante, alle pompe bianche è più basso per l’assenza degli oneri di gestione: stoccaggio, pubblicità e marketing.
Le “pompe bianche” sono distributori indipendenti di carburante, senza logo. Possono acquistare direttamente da raffinerie e depositi a prezzi più bassi (libero mercato).

Su tutto il territorio nazionale su 23 mila distributori di carburante, circa 2 mila sono “pompe bianche” che concorrono al prezzo più basso - circa dieci centesimi in meno per litro - di quelli delle multinazionali.
Le associazioni dei consumatori stimano che, con due pieni al mese, si possono risparmiare circa 100 euro l’anno.
I nomi di tali distributori di carburante non sono ancora noti dalla maggior parte dei consumatori: Daytona, Energia Siciliana, Alpha Petroli, Ies, Repsol, Energia Siciliana, Beyfin, Omv e San Marco Petroli ed altri, mentre alcune pompe bianche portano il logo della maggiori catene di distribuzione come Auchan, Conad, Carrefur.
I gestori si ritengono soddisfatti per l’aumento della clientela, rispetto allo scorso anno. Soprattutto nel fine settimana. E garantiscono la qualità del carburante, a volte anche migliore, di quella delle multinazionali.
Per contrastare in maniera più efficace il caro prezzo del carburante, dovrebbero aumentare il numero delle “pompe bianche”, dal 7 per cento attuale, ad almeno al 15 per cento.



per vedere tutte le pompe bianche in italia
cerca nel web  POMPE BIANCHE

Come si fa per investire in FOREX?

Prima di dirti come investire ti dirò cos' è il Forex...(Foreign Exchange market) è il mercato internazionale dei cambi. E’ il mercato più grande in assoluto con volumi giornalieri di scambi che si aggirano intorno ad alcuni trilioni di dollari. Tutte queste transazioni sono gestite da ogni parte del mondo 24 ore al giorno 5 giorni alla settimana. Nel forex, oggetto dello scambio sono le valute (dollari americani, yen giapponesi, euro, ecc), si compra/vende una moneta contro un’altra. Esempio se si va long eur/usd si scommette in un apprezzamento dell' euro nei confronti del dollaro; long e short sono termini del gergo borsistico e significano rispettivamente cercare di guadagnare sul rialzo o sul ribasso.... nel forex appunto, come in tanti altri mercati si può guadagnare anche quando il prezzo scende. Varie sono le caratteristiche che lo portano ad essere un mercato trattato da molti..... ultimamente anche da piccoli investitori ; la leva finanziaria, alta liquidità, possibilità di fare simulazioni con piattaforme gratis che offrono grafici accurati e in tempo reale, non si pagano commissioni (vero in parte) e i guadagni conseguiti sul forex non sono tassati (per il momento). La leva finanziaria permette di aprire posizioni consistenti con una piccola somma, per esempio si può aprire una posizione di 10.000$ con meno di 50$. L’alta liquidità rende il forex il mercato meno manipolabile al mondo, poiché nessuno possiede una somma sufficiente per portare i prezzi dove vuole. Si dice che non si pagano commissioni ma si paga comunque lo spread denaro/lettera.
Un' avvertenza: con il forex non si investe ma si specula, a meno che tu non debba coprirti da rischi di cambio, quindi se si decidi di metterci dei soldi, usa solo il denaro che puoi permetterti di perdere. La leva finanziaria ti concede di usare pochi soldi per aprire una posizione, di conseguenza i guadagni e le perdite saranno amplificati.
Esistono tanti brokers con cui aprire un account (conto) ed operare sul forex, per farti alcuni esempi Alpari, Activtrades, Fastbrokerfx, ecc. ecc.Prima però di iniziare a manipolare denaro vero con il rischio di perderlo in pochissimo tempo, esercitati in demo vista la possibilità di provare simulando, scaricando la loro piattaforma che con i nomi che ti ho indicato è Metatrader.

Tutti questi broker non hanno costi di gestione e si tratterranno soltando lo spread ad ogni transazione..... lo spread è appunto quanto incassa il broker per ogni operazione che tu esegui (ingresso e relativa uscita dal mercato). Normalmente per aprire posizioni sul mercato viene utilizzata l' analisi tecnica che consente, se si è molto bravi di guadagnare. Un' alternativa, che io consiglio per chi non ha esperienza, è quella di affidarsi ad un trading system che prende posizione sul mercato in modo automatico e consente di svolgere l' attività di trading senza l' obbligo di essere fisicamente presenti davanti al computer. Investendo (speculando) sul Forex c' è la possibilità di guadagnare tanti soldi, ma con la stessa facilità si possono anche perdere (l' effetto leva che ti dicevo prima), quindi non credere MAI E POI MAI a chi ti dirà che con il Forex puoi solo guadagnare senza rischi, non c' è cosa più falsa di quella.

La vera alternativa alle macchinette mangiasoldi - il FOREX


Il Forex è un mercato molto liquido per questo motivo, per potervi operare con successo, viene sempre considerata la leva finanziaria.
E’ inoltre un mercato operante per 24 ore al giorno, tranne durante i fine settimana. E’ possibile effettuare quelle transazioni che riguardano le principali valute mondiali, come il dollaro, l’euro, le sterline e lo yen giapponese, ma è possibile anche operare sui principali indici borsistici mondiali, come il Nasdaq, l’FTSE 100 e il DAC 30, e sulle principali materie prime, tra cui oro e argento.
Per poter operare sul Forex c’è bisogno di determinati strumenti finanziari, che nello pspecifico sono le Forward Transaction, cioè uno scambio di denaro contro titoli, i Futures, che sono caratterizzati da scambi standard sia per importi che per scadenze, effettuati solitamente ogni tre mesi, lo Swap, ovvero lo scambio di valute e lo Spot, che è uno scambio finanziario la cui durata è di soltanto due giorni.
Attualmente è possibile investire nel Forex anche in maniera diretta, grazie ai vari software di trading on line presenti in internet. Bisogna sempre tenere presente, però, che il rischio di perdere c’è ed è reale, anche se è limitato al proprio investimento iniziale, mentre il profitto che se ne può ricavare è teoricamente illimitato. Ovviamente, bisogna sempre fare molta attenzione e, se possibile, avvalersi della consulenza di un professionista.
Cos’è il Forex Trading ?

Quando parliamo di Forex (Foreign Exchange o FX) , o meglio di trading sul mercato Forex, ci riferiamo  al fatto di speculare sul mercato dei cambi e delle valute e divise estere quindi sul mercato dei cambi.
Per “mercato” si intende quel luogo dove si vendono e si comprano beni.
Come nel mercato azionario si scambiamo azioni, così nel mercato Forex si vendono e si comprano valute internazionali. Per cui sarà possibile comprare Dollari vendendo Euro, o vendere Sterline e acquistare Euro e cosi via.
Con un turnover di 2.5 trilioni di dollari, il mercato Forex è il mercato più grande ed in maggiore espansione attualmente esistente.

Chi partecipa al mercato Forex (Forex Market) ovvero al mercato dei cambi e delle valute estere?

I partecipanti sono principalmente le banche centrali, le banche commerciali, gli investitori istituzionali, gli hedge funds  ed infine gli investitori privati.

Come speculare e guadagnare sul mercato Forex

L’obiettivo del trading su Forex è quello di ottenere profitti e guadagnare sfruttando le oscillazioni dei prezzi delle valute. Si stima che il 90% delle contrattazioni sul mercato Forex abbiano carattere esclusivamente speculativo (ovvero si trae profitto dai movimenti del tasso di cambio effettuando operazioni di acquisto e di vendita) mentre la restante parte dei movimenti sono a scopo commerciale o di copertura. Questo fa si che il mercato FX risulti un mercato estremamente liquido. 
Sia chiaro, che nel trading su Forex non avviene la consegna fisica delle valute acquistate o vendute, piuttosto si scambiano dei contratti  sulle divise. Le due parti del contratto sono il trader da una parte e il broker dall’altra.

2012-04-05

L'isola più bella del mondo , a forma di cuore


L’isola si trova nello Zadarski Kanal, tra Zadar e l’isola di Pasman e appertengono alla Croazia, 130,000 square yard (130000 yd2 = 0.11 km2) l’isolotto croato Galesnjak rilevato per la sua particolare forma su Google Earth.
Disabitata isoletta di proprietà del Sig. Juresko denominata Lovers’ Island per gli innumerevoli innamorati che vi soggiornano per le vacanze in completa solitudine.
Il proprietario infatti ha detto: “E ’stato incredibile. Riteniamo che sia la più perfetta isola a forma di cuore in tutto il mondo.
Nessuno vi risiede pertanto è perfetta per trascorrere del tempo da soli in un ‘isola deserta. Il mondo intero sembra voler rimanere qui ormai.”


L'isola di Galesnjak apparse per la prima volta nell'atlante che Napoleone pubblicò nel 1807 e già allora si poteva distinguere la sua forma, ma oggi è di dominio pubblico la sua l'esistenza.

2012-04-03

I deputati che hanno votato per non far chiudere GREEN HILL




  1. Green Hill 2001 e' un’azienda situata a Montichiari (Brescia) che alleva cani beagle per i laboratori di vivisezione. Da questo allevamento piu' di 250 cani ogni mese finiscono negli stabulari, tra le mani dei vivisettori e sui tavoli operatori. Cani nati per morire e condannati a soffrire, si seguito i parlamentari che si sono opposti alla chiusura di questo luogo di torture

    ECCO I NOMI DEI DEPUTATI CHE HANNO VOTATO A FAVORE DEGLI EMENDAMENTI (a firma di Raisi e Patarino di FLI) PER NON FAR CHIUDERE GREEN HILL (votaz.n.27) E PER NON RENDERE OBBLIGATORIA ANESTESIA E ANALGESIA NEI TEST (votaz.n.30).