Post in evidenza

Il cartone animato per bambini più bello del mondo

Sicuramente è uno dei più bei cartoni animati per bambini del mondo. PRESENTAZIONE DI SKINNY E DEL SUO MONDO Skinny è un piccolo del...

2012-06-11

Il fenomeno del Sole di Mezzanotte


Il Sole di Mezzanotte è un particolarissimo fenomeno astronomico che si presenta solo ed esclusivamente nelle regioni al di là del circolo polare artico. Il periodo in cui è possibile ammirarlo è in prossimità del solstizio d’estate: in tal periodo infatti l’inclinazione dell’asse di rotazione della terra raggiungere latitudini superiori rispetto al normale (circa 66° e 33’) così che il sole è impossibilitato a scendere al di sotto dell’orizzonte. Tale fenomeno quindi causa la mancata presenza della notte!
A settanta gradi di latitudine il sole non tramonta mai per circa 17 giorni, a 80° per 70 giorni e ai poli, i quali raggiungono i 90°, il sole non cala per sei mesi.
Sostanzialmente essendo il polo sud non abitato, l’esperienza è ristretta alle popolazioni del circolo polare artico e quindi anche a chi soggiorna in Lapponia. A volte a causa delle rifrazioni il fenomeno del Sole di Mezzanotte può essere visibile anche a regioni più a sud rispetto al circolo polare artico, come ad esempio in Islanda

Accomunato al fenomeno del Sole di Mezzanotte a volte troviamo anche quello della Notte Bianca. Nelle regioni che si trovano a latitudini inferiori rispetto al circolo polare il sole in realtà tramonta dietro all’orizzonte, ma a causa della rifrazione, la luce del crepuscolo riesce a sostituire i raggi solari ed è possibile svolgere qualsiasi attività senza il bisogno di luce artificiale.

Un enorme problema causato dal Sole di Mezzanotte si ha nelle popolazione che ci convivono per tutta la loro esistenza. Moltissimi trovano complicato riuscire a dormire durante le ore della notte poiché il sole continua a risplendere nel cielo. In genere sono effetti da questo problema anche i comuni visitatori che ovviamente non sono abituati al fenomeno, ma ovviamente nei nativi le problematiche si fanno più complesse. Gli esperti affermano che molto spesso gli abitanti che si sottopongono per lunga durata al fenomeno finiscono per essere affetti da disturbi psichici, tra le più famose quella chiamata SAD, in inglese Seasonal Affective Disorder, che vede un cambiamento repentino della personalità in base ai cambiamenti stagionali.