Post in evidenza

Il cartone animato per bambini più bello del mondo

Sicuramente è uno dei più bei cartoni animati per bambini del mondo. PRESENTAZIONE DI SKINNY E DEL SUO MONDO Skinny è un piccolo del...

2015-09-22

L'altra NAPOLI quella sotterranea e nascosta


Napoli è un vero e proprio museo aperto dell’arte, gli itinerari percorribili sono vari e diversificati, attraverso miti, leggende e i misteri della città.
A Napoli cultura, arte e “luce” si mescolano con i “bui” di un mondo sommerso, nascosto e sotterraneo, un labirinto di cunicoli, cisterne e cavità che formano una vera e propria città che ricalca, in negativo, la città di superficie.
Frequentati ed abitati per secoli, i sotterranei di Napoli trovano la loro nascita in età greca (470 a.c.) seguito all’estrazione di tufo per la costruzione della città, in epoca romana alcuni tratti vennero sfruttati come gallerie viarie (grotta di Cocceio e grotta di Seiano), altri come acquedotto per convogliare le acque provenienti dalle sorgenti del Vesuvio (Serino), alcuni rami arrivarono fino a Miseno, per alimentare la Piscina Mirabilis, (riserva d’acqua della flotta romana.).
Napoli sotterranea nasconde anche un gioiello architettonico un teatro greco-romano dove persino Nerone volle esibirsi. L’accesso è in un basso napoletano con accesso da una botola posta sotto il letto a scorrimento, tipico di vecchie case partenopee. Percorrendo via Anticaglia si possono vedere due massicce arcate che in epoca romana erano strutture di rinforzo al complesso teatrale.
Il sottosuolo di Napoli è pieno di cavità artificiali, molte sono  le  opere funerarie (Catacombe), preparatevi per un viaggio alla scoperta della città sotto la città.
Esistono diversi punti di accesso alla Napoli sotterranea, varie associazioni cittadine permettono di effettuare delle visite guidate.

Ci sono due accessi principali a Napoli sotterranea:




  1. da Piazza Trieste e Trento, di fronte al Bar Gambrinus. L’escursione dura circa 60 minuti.
  2. in Piazza S.Gaetano nei pressi della Basilica di San Paolo Maggiore, Il percorso dura circa 2 ore, un’ affascinante discesa di 140 gradini e 40 metri sotto al manto stradale.
Per gruppi, scuole pubbliche e private si accettano prenotazioni anche in orari diversi. L’unica cosa che si raccomanda è che chi soffre di claustrofobia rinunci alla visita, per il resto tantissime emozioni e meraviglie.
Per informazioni

NAPOLI SOTTERRANEA


Vico S. Anna di Palazzo, 52
80132 NAPOLI 
Tel. 081400256 - Cell. 3339729875
laes@lanapolisotterranea.it