Post in evidenza

Il cartone animato per bambini più bello del mondo

Sicuramente è uno dei più bei cartoni animati per bambini del mondo. PRESENTAZIONE DI SKINNY E DEL SUO MONDO Skinny è un piccolo del...

2015-09-20

Cosa è Acne , cause sintomi e cure



Cos'è l'acne? 
L'acne è un disordine cronico-infiammatorio del follicolo pilifero e delle ghiandole sebacee che, funzionando più del normale, provocano un aumento del grasso della pelle, definito seborrea
 
Etimologicamente, il termine ha origine dal greco akme, punta (picco-vetta), oppure fioritura della vita, periodo di massimo sviluppo. 
  
L'acne è la malattia pleomorfa per eccellenza. Non solo ne esistono vari tipi, ma in un viso acneico possono manifestarsi contemporaneamente  comedoni (comunemente chiamati punti neri), papule e pustole
  
Nonostante sia spesso considerato un disturbo banale, l'acne è una malattia sociale a tutti gli effetti. L'alta diffusione della patologia (soprattutto tra i giovani), la tendenza alle recidive e il difficile e travagliato rapporto di chi convive e tenta di sconfiggerla, mi ha sempre portato a definirla così. In più, basti pensare che se un solo brufolo può risultare fastidioso, quattro possono anche provocare il panico, per esempio in prossimità di un'occasione davvero importante. 
 
Ma quali sono le cause dell'acne? Cerchiamo di approfondire l'argomento, sfatando alcuni miti. 
 
Cause dell'acne: perché compaiono i brufoli. 
A tutt'oggi una vera e propria causa dell'acne è sconosciuta. Analizzando i casi di vari pazienti, il risultato sembra dimostrare che il soggetto colpito ha una predisposizione sin dalla nascita. In tali soggetti, le ghiandole sebacee sono più sensibili allo stimolo degli ormoni androgeni (gli ormoni maschili). 
  
La comparsa dell'acne dipende dagli ormoni? 
Considerare l'acne una malattia ormonale è un errore, così come curarla con gli ormoni è sbagliato, eccetto in casi particolari indicati dal dermatologo. Tranne in rarissimi casi, infatti, gli ormoni dei pazienti sono perfettamente normali. 
  
L'acne può essere causata dall'alimentazione? 
L'alimentazione non ha alcuna relazione con l'acne. Non è vero che chi ne soffre non può mangiare latte, latticini o zuccheri ed è solo un falso mito che cioccolata e patatine fritte peggiorano il quadro clinico. Il soggetto acneico può mangiare tutto ciò che desidera
 
Sintomi dell'acne: quando e come si manifesta. 
Esistono varie tipologie di acne e ognuna si manifesta in maniera caratteristica. Nelle varie sezioni è possibile scoprire qual è la sintomatologia specifica. In generale, il soggetto acneico presenta su volto, spalle e petto, comedoni (punti neri), pustole e papule. 
 



L'acne, tormento dei giovani e non solo. 
L'acne si sviluppa dopo la pubertà, in genere fra i 14 e i 19 anni, ma può anche manifestarsi o perdurare fino ai 30-40 anni (vedi acne tardiva), anche se solo il 10% degli adulti ne soffre ed è molto rara in bambini e anziani. In alcuni casi, è possibile notare la comparsa di comedoni sul naso di ragazzine di 8-10 anni d'età, anche prima del menarca (la prima mestruazione). 
 
Tra i giovani l'incidenza è quasi dell'80%, differendo solo l'entità del quadro clinico, generalmente più severo nei maschi che nelle femmine. Il 50% degli adolescenti mostra  papule e pustole (i brufoli), con un picco d’incidenza a 14-17 anni nelle ragazze e a 16-19 anni nei ragazzi. Quando l'acne diventa più intensa e si manifesta con comedoni (punti neri), l'incidenza arriva al 90%. 





  
L'acne dipende dalla razza? 
L'acne è presente in tutte le razze umane. Tuttavia, non è molto frequente nei soggetti di pelle nera americani ed è molto poco frequente tra i giapponesi.  


La terapia: come curare l'acne. 
Smentiamo anche un'altro falso mito, ovvero quello dell'impossibilità di guarire dall'acne. Oggi l'acne è curabile! Ovviamente, esistendone diverse varianti, la terapia cambierà a seconda del quadro clinico da trattare.
Il dermatologo, dopo un'attenta diagnosi del caso, è quindi in grado di indicare la terapia specifica che permetterà al paziente di guarire del tutto da qualunque forma di acne sia affetto. 
 
Il trucco peggiora l'acne e ne ostacola la cura? 
I trucchi, preferibilmente oil-free, non ostacolano i trattamenti per la cura dell'acne. Le donne che ne soffrono possono tranquillamente continuare a truccarsi.